Infouil

Civati EurAlla vigilia della manifestazione che i lavoratori di EUR SpA e i sindacati CGIL CISL UIL territoriali terranno domani, 10 aprile 2015 dalle 11 alle 13, sotto gli uffici del Ministero dell’Economia e delle Finanze in via XX Settembre, questa mattina si è svolta presso la sede di EUR SpA in via Ciro il Grande, una assemblea dei lavoratori.

Ha preso parte all’incontro anche l’Onorevole Giuseppe Civati, animato dalla volontà di incontrare di persona i lavoratori e ascoltarne le problematiche.

L’Assemblea, unitamente ai rappresentanti delle sigle sindacali confederali, ha invitato l’On. Civati a farsi portavoce della situazione in cui versa la Società chiamata, in assenza di un intervento di ricapitalizzazione che da parte dell’azionista di controllo, a presentare al Tribunale Fallimentare di Roma, entro il 24 aprile p.v., un piano di ristrutturazione per evitare il fallimento.

L’eventuale adozione di questo  porvvedimento, ad oggi, prevederebbe la dismissione di una parte rilevante del patrimonio immobiliare della Società e una forte diminuzione dei livelli occupazionali, con evidente grave danno all’unitarietà del patrimonio pubblico storico-artistico e alla sicurezza dei lavoratori.

Tutto ciò premesso, l’On. Civati si è reso disponibile a dar voce, presso le competenti istituzioni, alle problematiche espresse dai lavoratori di EUR SpA, al fine di cercare una diversa soluzione che salvi il patrimonio pubblico e, parimenti, garantisca gli attuali livelli occupazionali.

Di seguito alcuni momenti dell’incontro:

FotoCivatiEur


Articolo inserito in Enti Privati


I commenti per questo articolo sono chiusi.

Templatesbrowser.com