di Riccardo Cenci

Tokamak Asdex Upgrade Interior 2, Max Planck IPP, Garching, 2009/2011 Interno del Tokamak Asdex Upgrade 2, Istituto Max Planck di Fisica del Plasma C-print © Thomas Struth

Tokamak Asdex Upgrade Interior 2, Max Planck IPP, Garching, 2009/2011
Interno del Tokamak Asdex Upgrade 2, Istituto Max Planck di Fisica del Plasma
C-print
© Thomas Struth

Riflettere sulle mutazioni del paesaggio industriale e sulle accelerazioni imposte dal progresso tecnologico significa indagare le nuove coordinate spazio temporali nelle quali ci troviamo immersi, seguendo l’evoluzione socio-economica del mondo in cui viviamo.

La frammentazione estrema che caratterizza la cultura postmoderna in tutte le sue forme colpisce inevitabilmente le dinamiche produttive. Se è indubbio che i processi industriali influiscono profondamente sulla società e sui modi di vita, certo è che i differenti livelli di sviluppo riscontrabili sul nostro pianeta evocano scenari oltremodo differenti.

Su questo interessante tema si basa una mostra allestita al MAST di Bologna dal titolo Industria, oggi. Ventiquattro i fotografi e gli artisti presenti, scelti dal curatore Urs Stahel, i quali svolgono la propria ricerca in questo ambito peculiare, affrontandolo da diversi punti di vista. …Leggi Tutto

Civati EurApprovata a larga maggioranza, senza voti contrari, dalla Commissione Bilancio, la Risoluzione che dà mandato al Governo di mantenere il perimetro pubblico della società Eur Spa, che gestisce un patrimonio monumentale di valore storico rilevante per Roma e per il Paese.

La risoluzione impegna inoltre l’esecutivo a garantire la continuità aziendale e la tutela dei livelli occupazionali definendo in tempi rapidi, insieme al management dell’azienda, la redazione del piano di ristrutturazione di una società che, è bene ricordarlo, è al 100% pubblica e che ha un bilancio in attivo, al netto dell’opera pubblica del nuovo Palazzo dei Congressi, su cui è opportuno fare tutte le verifiche del caso. …Leggi Tutto

adeppDopo una prima serie di incontri, i Sindacati Confederali (Cgil, Cisl e Uil) rappresentanti i lavoratori del comparto degli Enti Previdenziali Privatizzati, hanno condiviso una ipotesi di piattaforma rivendicativa, che alleghiamo di seguito: Ipotesi di Piattaforma Rivendicativa Adepp .

Le proposte contenute in questo documento, saranno al centro della discussione nell’incontro previsto per il prossimo 16 aprile tra tutti i Quadri Sindacali del settore, dai quali si attende un costruttivo contributo di idee, al fine di ampliare la base di rflessione.

Le proposta che saranno portate al cospetto dell’Adepp, hanno quali obiettivi il miglioramento delle condizioni di lavoro e la valorizzazione delle professionalità, attraverso interventi mirati sui singoli istituti.

Tutti i lavoratori sono pronti a sostenere la proposta di piattaforma definitiva, che sarà condivisa e licenziata dall’assemblea di giovedì prossimo.

Un rinnovo contrattuale, è uno di quei momenti in cui è importante mostrare coesione tra i lavoratori di un comparto che non ha mai tradito le aspettative di compattezza, nei momenti fondamentali della vita del settore.

Oggi, in uno dei periodi storici in cui è evidentemente difficile spuntare accordi contrattuali favorevoli, diventa ancorpiù determinante la partecipazione attiva dei lavoratori!

D.N.

LOCANDINA_Festival_cinema_2015Il Teatro Patologico di Dario D’Ambrosi presenterà, a partire da domani, la VI edizione del Festival internazionale del cinema patologico, che si terrà presso la sede del Teatro Patologico (Via Cassia 472, Roma) dal 15 al 19 aprile 2015.

Non solo un appuntamento ricco di eventi, ma anche un concorso per lungometraggi e cortometraggi unico al mondo per la sua Giuria interamente composta da ragazzi diversamente abili del corso di teatro integrato, cui la UIL ha voluto dare il proprio significativo contributo, figurando con i propri Caf tra gli sponsor della manifestazione.

La magia del teatro del Teatro Patologico, è presieduta dall’attore Stefano Nicolò Amati, storico componente del gruppo. Un’iniziativa che intende promuovere il giovane cinema italiano e straniero ed attivare sinergie tra il mondo del cinema ed ambienti in cui si lavora sul disagio mentale e sociale, convinti che questo possa contribuire ad un’evoluzione del linguaggio cinematografico. …Leggi Tutto

Sit-in al Mef di Eur SpaSi è conclusa la manifestazione dei lavoratori di Eur Spa che, questa mattina, hanno manifestato attraverso un sit-in sotto gli uffici del Mef, per ribadire la volontà di vedere gli effetti degli impegni presi dal governo che prevedono la  ricapitalizzazione dell’azienda.

Le OO.SS. sindacali hanno ribadito ancora come la ricapitalizzazione possa essre l’unica strada che permetterà di superare definitivamente  la crisi in cui è stato fatto sprofondare il gruppo.

A poche ore dalla scadenza prevista dal concordato preventivo per la presentazione del piano di ristrutturazione, infatti, non c’è ancora alcuna evidenza sui progetti messi in campo per il salvataggio della società.

Il governo – dichiarano le sigle – confermando il suo totale disinteressamento sul futuro dei 138 lavoratori non ha voluto ricevere la delegazione dei lavoratori che in massa hanno aderito alla protesta di questa mattina“. …Leggi Tutto

Civati EurAlla vigilia della manifestazione che i lavoratori di EUR SpA e i sindacati CGIL CISL UIL territoriali terranno domani, 10 aprile 2015 dalle 11 alle 13, sotto gli uffici del Ministero dell’Economia e delle Finanze in via XX Settembre, questa mattina si è svolta presso la sede di EUR SpA in via Ciro il Grande, una assemblea dei lavoratori.

Ha preso parte all’incontro anche l’Onorevole Giuseppe Civati, animato dalla volontà di incontrare di persona i lavoratori e ascoltarne le problematiche.

L’Assemblea, unitamente ai rappresentanti delle sigle sindacali confederali, ha invitato l’On. Civati a farsi portavoce della situazione in cui versa la Società chiamata, in assenza di un intervento di ricapitalizzazione che da parte dell’azionista di controllo, a presentare al Tribunale Fallimentare di Roma, entro il 24 aprile p.v., un piano di ristrutturazione per evitare il fallimento.

L’eventuale adozione di questo  porvvedimento, ad oggi, prevederebbe la dismissione di una parte rilevante del patrimonio immobiliare della Società e una forte diminuzione dei livelli occupazionali, con evidente grave danno all’unitarietà del patrimonio pubblico storico-artistico e alla sicurezza dei lavoratori.

Tutto ciò premesso, l’On. Civati si è reso disponibile a dar voce, presso le competenti istituzioni, alle problematiche espresse dai lavoratori di EUR SpA, al fine di cercare una diversa soluzione che salvi il patrimonio pubblico e, parimenti, garantisca gli attuali livelli occupazionali.

Di seguito alcuni momenti dell’incontro:

FotoCivatiEur

benedetto_attili_2_ottobre_2012E’ il “nostro” Benedetto Attili il nuovo tesoriere della Uil.

Da oggi, infatti, il Segretario Generale della UilPa sostituisce lo “storico” tesoriere Rocco Carannante, scomparso lo scorso mese, entrando a far parte dei massimi dirigenti dell’organizzazione sindacale.

Ancora un riconoscimento per l’ottimo lavoro svolto da Attili nell’ambito della Pubblica Amministrazione, in cui spesso si è distinto per iniziative anche controtendenza rispetto alle politiche sindacali nazionali, ma sempre all’insegna della coerenza e della trasparenza.

Proprio queste ultime doti, probabilmente, hanno convinto il Segretario Generale Uil Carmelo Barbagallo e  gli altri segretari confederali, che fosse proprio Attili l’uomo giusto per ricoprire un incarico tanto importante, quanto delicato.

A nome di tutto l’ex Coordinamento degli Enti Pubblici e Privati, non possiamo fare altro che ringraziare Benedetto per l’impegno e la competenza offerta in questi anni alle rivendicazioni della nostra categoria ed augurargli un proficuo lavoro, anche e soprattutto ora che si troverà ad operare ai vertici nazionali della Uil.

D.N.

di Domenico Niglio

Tfr in busta pagaA conti fatti, l’anticipo del Tfr in busta paga conviene solo alle Casse dello Stato e a chi ha un reddito inferiore ai 15mila euro all’anno.

E non è detto che, viste le ricadute che accompagnano la scelta, anche questi possano ritenerla poco conveniente.

Ma cerchiamo di procedere con ordine, cercando di illustrare benefici e svantaggi derivanti da questa “possibilità” offerta dal Governo Renzi che non è oro ma, a guardarla solo un po’ più attentamente, neanche luccica più di tanto. …Leggi Tutto

Eur SpaI rappresentanti aziendali di Cgil, Cisl e Uil, al termine di un ampio dibattito con i dipendenti di Eur SPA, hanno deciso di attivare ogni tipo di mobilitazione nei confronti dei soci di maggioranza: Mef (90%) e Comune di Roma (10%)“.

A dirlo è Antonio Borruto della Uilpa di Roma, intervenuto all’assemblea “partecipatissima” dei lavoratori di Eur SPA.

Le forme di mobilitazione verranno decise in un secondo momento, di concerto con le organizzazioni sindacali che non erano presenti all’incontro.

L’assemblea ha approvato, inoltre, una mozione con la quale “viene dato mandato alle Rsa di coinvolgere le organizzazioni sindacali, territoriali e nazionali, in tutte le sedi opportune“.

Nella mozione si dà mandato, infine, alle organizzazioni sindacali di “interloquire direttamente con il Mef e il Comune di Roma“, al fine di “scongiurare il rischio di una ristrutturazione della società che coinvolga i livelli occupazionali.

E’ ormai evidente, infatti, che parte del patrimonio di Eur SPA è oggetto di cessione – ha aggiunto Borruto – e questo genera malumore, incertezza e preoccupazione tra il personale della società. E ovvio che il nostro obiettivo – ha concluso – è quello di salvaguardare in assoluto i posti di lavoro“.

Delaware Bridge, Philadelphia, Pennsylvania, USA, 1926 © E.O. Hoppé Estate Collection / Curatorial Assistance

Delaware Bridge, Philadelphia, Pennsylvania, USA, 1926
© E.O. Hoppé Estate Collection / Curatorial Assistance

La storia del fotografo tedesco naturalizzato inglese Emil Otto Hoppé (1878-1972) è così intrigante che meriterebbe l’attenzione di uno Scorsese, sempre attento a frugare nel passato di grandi personaggi dimenticati.

Figlio di banchieri, destinato ad una brillante carriera nella finanza, lascia tutto per seguire la sua passione.

Viaggiatore instancabile, pubblica almeno venti volumi di scatti, in seguito venduti all’archivio fotografico londinese.

Qui una catalogazione basata su criteri di argomento rischia di consegnarlo per sempre all’oblio. …Leggi Tutto


Templates Browser

Challenges in Social Education Today - Globalization and Changes in Education

A recent study of global humanitarian investigations currently emphasizes the most

What it means is a modern Online Teacher

University teaching is part of a well-constructed tradition that has remained unchanged

I am How Do You Appreciate the True Value of Higher Education?

I have written many articles about the best practice for educators using the time

Things to remember when getting an admission to the training school

Training schools and colleges worth a lot as they provide all the various kinds of training ns material that professional need in order to get ahead of their profession ad contribute at their best. In Australia, people can surely find lots of schools and colleges that offer high quality training options for the students as well as for the professional who looking to enhance their skill for better capabilities.

There are courses like Diploma of Community Services, Certificate III in Information Digital Media and Technology, Diploma of Work Health and Safety, Certificate II in Business and Retail Management Courses as well as the Advanced Diploma of Leadership and Management and Aged Care Training schools offering professional diplomas and courses that offer higher level training.

There are many things that you must be keeping mind in order to help yourself getting things better and get the training you need, but the most important things you should never forget are:

You should never enroll or opt to enroll in courses which are wide apart as you will be stuck nowhere and may have to manage things that you are not familiar with. In case if you are likely to get more courses you may consider to have enrolled in courses that you like the most, you should consider having the ones which are related or have similar content in them as well as same level and area of training.

As for example if you are going to attend the Business Management Courses, you should be aware that instead of aged care course you must be looking forward to get to the Diploma Of Business Management.

Further you should know that if you have to get to the top level courses you should not hesitate to enroll in the preliminary courses as they would help you learn things better.

Get in touch!

Contact Us

email us at radik.homichev@templatesbrowser.com

- or -

send us a mail at:

49 Beach Street, SUMMERHILL, Tasmania, 7250, Australia